Curry Madras

€ 0,00
Barattolo da 50g
Barattolo da 100g

Origine
Come tutti i curry, è originario dell’India e della lunga tradizione culinaria che contraddistingue questo paese. Nello specifico, è nato nel sud del paese, nella città di Madras da cui prende il nome e oggi conosciuta come Chennai, e ha le sue origini nella cultura Indù e nella cucina vegetariana. Si tratta di una polvere color ocra finissima molto profumata e aromatica. È caratterizzata da un sapore piccante dato dalla presenza del peperoncino che cresce in modo spontaneo e vigoroso proprio nel sud dell’India dove è nata questa miscela. La presenza delle colonie inglesi in India ha permesso di diffondere la tradizione della cucina indiana in tutto il mondo: la stessa cucina inglese è ricca di contaminazioni e integrazioni con le ricette orientali, e le miscele di curry sono le prime a essere utilizzate per creare pietanze e preparazioni insolite o donare un tocco di originalità ai piatti della quotidianità.

La miscela
Questa miscela è preparata macinando, in parti armoniche e bilanciate, secondo la tradizione indiana, diverse spezie. Nello specifico sono state utilizzate coriandolo, curcuma, pepe nero, zenzero, semi di carvi, cumino, fieno greco, bacelli di cardamomo verde, macis, chiodi di garofano, peperoncino e semi di senape gialla.

In cucina
La polvere di Curry Madras può essere utilizzata per insaporire diverse tipologie di pietanze: è rinomato l’accostamento nei risotti, ideale per preparare e dare corpo a piatti a base di verdure cotte e legumi, oppure come condimento per primi piatti originali. Pur avendo radici nella cucina vegetariana, si sposa molto bene con le carni bianche o con il pesce.