Curry English

€ 0,00
Barattolo da 50g
Barattolo da 100g

Origine
Il curry non è una spezia, bensì una miscela di spezie con cui si ottiene una polvere particolarmente aromatica e intensa. In India, paese di origine, viene chiamato masala, ovvero “miscela”, mentre curry è il nome dato dagli inglesi la cui radice è da ricondurre probabilmente alla parola tamil kari che significa spezia.
A seconda delle combinazioni di aromi, il curry cambia e si adatta alle esigenze culinarie e alle specificità della cucina locale.
Il Curry English ha un sapore caldo, avvolgente e leggermente piccante, ideale sia per piatti a base di carne che per preparazioni esclusivamente vegetariane.

La miscela
Il Curry English è preparato macinando, in parti armoniche e bilanciate, diverse spezie. Nello specifico, sono stati utilizzati coriandolo, curcuma, fieno greco, pepe nero, semi di carvi, semi di cumino, pimento, radice di zenzero, peperoncini, paprica dolce. Si tratta della miscela di curry meno piccante.

In cucina
Questo curry può essere utilizzato nella preparazione di molti piatti.
È rinomato l’accostamento nei risi, con il pollo e i gamberetti, con le uova, le carni, sia rosse che bianche, e con molteplici varietà di pesce. È un ottimo condimento per primi piatti originali e piacevoli variazioni di cucina fusion.
Molto apprezzato per insaporire piatti di legumi e verdure dal gusto caldo e intenso, mentre non viene quasi mai utilizzato con le verdure crude, anche a causa di un loro scarso uso all’interno della cultura indiana.
Preparazioni originali lo vedono presente nei dolci e con il cioccolato.