Berberé

€ 0,00
Barattolo da 50g
Barattolo da 100g

Origine
Questa miscela di spezie è originaria della regione del Corno d’Africa, la penisola a forma di triangolo che si trova sul lato orientale del continente africano. Fanno parte di quest’area gli stati dell’Eritrea, dell’Etiopia, il Gibuti e la Somalia. Il Berberé, nello specifico, è un mix di aromi e sapori eritreo ed etiope. Come ogni ricetta popolare, dosi e ingredienti subiscono forti variazioni in base al luogo in cui viene preparato, ma anche secondo le peculiarità e le abitudini di chi la prepara. Non solo, la lunga guerra combattuta tra Eritrea ed Etiopia ha sensibilmente mutato la composizione di questa miscela rispetto al passato. Il Berberé ha un gusto piccante e intenso, molto aromatico e carico di profumi. Si prepara tostando su una grande padella, appositamente dedicata, prima il peperoncino e poi gli altri ingredienti. Dopo pochi minuti, una volta imbiondito senza bruciare, deve essere ridotto in polvere molto sottile e, quindi, subito chiuso in un barattolo ermetico che eviterà la dispersione degli aromi.

La miscela
Questa miscela è preparata combinando diverse tipologie di spezie e sale secondo la tradizionale ricetta del Berberé. Nello specifico, sono stati utilizzati: paprica dolce, peperoncini, sale, grani di pepe nero, zenzero macinato, cardamomo verde privato del bacello, semi di coriandolo, semi di fieno greco, noce moscata grattugiata, cannella in polvere, chiodi di garofano e pimento.

In cucina
Il Berberé può essere utilizzato per insaporire piatti semplici a base di verdure o riso. Secondo la tradizione eritrea ed etiope, l’ingrediente immancabile dello zighini, uno spezzatino di carne dal sapore intenso e piccante.